Principio


SVILUPPO TECNOLOGICO

Cosa è e cosa sarà l’essere umano se non è in grado di difendere il proprio pianeta dalle minacce esterne e di colonizzare l’universo la dove in futuro la Terra potesse diventare un ambiente ostile alla vita.

Dobbiamo utilizzare al meglio l’intelligenza che ci è stata concessa per sviluppare le conoscenze e le tecnologie necessarie ai fini sopra indicati. L’eternità dell’uomo sta anche in questo.

Come può un paese aiutare a sviluppare tale tecnologie? Occorre incentivare la ricerca soprattutto nelle materie scientifiche. Il ricercatore deve avere una sua stabilità economica ed anche in questi casi non ci dovrebbero essere grosse differenze reddituali tra professori e ricercatori.

In questo caso sono stati utilizzati come metri di misura per lo sforzo tecnologico di un paese:

  • La spesa in ricerca e sviluppo (in % del pil): un livello maggiore di spese in ricerca e sviluppo può potenzialmente (se ben indirizzata) generare uno sviluppo tecnologico mirato.

  • Il numero di articoli scientifici (totali e per milioni di abitanti): la pubblicazione di articoli scientifici aiuta la diffusione di conoscenza. Ovviamente è indispensabile che sia sempre garantita la qualità e l’unicità degli stessi.

  • Il numero di brevetti (totali e per milioni di abitanti): la registrazione di brevetti è un altro modo che consente una maggiore diffusione di conoscenza

Variabili

In questa sezione viene analizzata la dinamica di alcune variabili (aggiornata agli ultimi dati disponibili) riguardanti la capacità dei Paesi di generare 'conoscenza.' L'analisi riguarda 42 Paesi scelti tra i Paesi Sviluppati e quelli in fase di industrializzazione.

 

Spesa in Ricerca e Sviluppo
 
La seguente tabella classifica i Paesi avanzati in base alla spesa in ricerca e sviluppo totale (pubblica e privata) in percentuale del PIL. In parole povere tale indicatore dice quanta parte del Prodotto Interno Lordo di un Paese è impiegata per supportare la ricerca e lo  sviluppo. Potenzialmente (e si dice potenzialmente in quanto un conto è la quantità di spesa in ricerca e sviluppo ed un altro conto è la qualità di tale spesa ossia come essa viene impiegata), un livello più elevato è indicativo di un Paese più incline allo sviluppo. I dati sono stati presi dalla banca dati della World Bank e l’ultimo aggiornamento è al 2012. La Korea del Sud è il Paese che spende di più in Ricerca e Sviluppo in proporzione al suo Prodotto Interno Lordo /4,0%); Seguono Israele, Finlandia, Svezia e Giappone, tutti con percentuali superiore al 3,4%. Percentuali molto basse e prossime allo zero sono presenti in Argentina, Messico, Cile, Indonesia e Arabia Saudita.  
 
Tabella - Spesa in Ricerca e Sviluppo dal 2010 al 2012
(dati in % del PIL, Advanced countries ranking) 
 
 
2010
2011
2012
Change: 2012 on 2010
 
 
2010
2011
2012
Change: 2012 on 2010
 
Korea, Rep.*
3,7
4,0
4,0
0,3
22°
United Kingdom
1,8
1,8
1,7
-0,1
Israel
4,0
4,0
3,9
0,0
23°
Norway
1,7
1,7
1,7
0,0
Finland
3,9
3,8
3,5
-0,4
24°
Portugal
1,6
1,5
1,5
-0,1
Sweden
3,4
3,4
3,4
0,0
25°
Luxembourg
1,5
1,4
1,4
-0,1
Japan*
3,3
3,4
3,4
0,1
26°
Spain
1,4
1,4
1,3
-0,1
Denmark
3,0
3,0
3,0
0,0
27°
Hungary
1,2
1,2
1,3
0,1
Germany
2,8
2,9
2,9
0,1
28°
New Zealand*
na
1,3
1,3
-
Switzerland***
na
na
2,9
-
29°
Italy
1,3
1,3
1,3
0,0
Austria
2,8
2,8
2,8
0,0
30°
Brazil*
1,2
1,2
1,2
0,0
10°
Slovenia
2,1
2,5
2,8
0,7
31°
Russian Federation
1,1
1,1
1,1
0,0
11°
United States
2,7
2,8
2,8
0,1
32°
Poland
0,7
0,8
0,9
0,2
12°
Iceland*
na
2,6
2,6
-
33°
Turkey*
0,8
0,9
0,9
0,0
13°
Australia**
2,4
na
2,4
0,0
34°
Slovak Republic
0,6
0,7
0,8
0,2
14°
France
2,2
2,2
2,3
0,0
35°
India*
0,8
0,8
0,8
0,0
15°
Belgium
2,1
2,2
2,2
0,1
36°
South Africa**
0,8
na
0,8
0,0
16°
Estonia
1,6
2,4
2,2
0,6
37°
Greece
na
0,7
0,7
-
17°
Netherlands
1,9
2,0
2,2
0,3
38°
Argentina*
0,6
0,6
0,6
0,0
18°
China
1,8
1,8
2,0
0,2
39°
Mexico*
0,5
0,4
0,4
0,0
19°
Czech Republic
1,4
1,6
1,9
0,5
40°
Chile**
0,4
na
0,4
0,0
20°
Canada
1,9
1,8
1,7
-0,1
41°
Indonesia***
na
na
0,1
-
21°
Ireland
1,7
1,7
1,7
0,0
42°
Saudi Arabia***
na
na
0,1
-
 
 
Advanced Countries Average
1,8
1,9
1,8
0,0
 
 
 
 
 
 
 
*2011;**2010;***2009
Fonte: elaborazione LTEconomy su World Bank    

 

Numero di Ricercatori

La seguente tabella classifica i Paesi avanzati in base al numero di ricercatori (per ogni milione di abitante) che ci sono in un Paese. I dati sono di fonte World Bank e datati al 2012. Finlandia, Islanda, Danimarca, Israele e Lussemburgo occupano le prime posizioni, con un numero di ricercatori compreso tra 6.000 e 7.500 ogni milione di abitanti. Nelle ultime posizioni troviamo il Brasile, il Messico, il Sud Africa, il Cile. L’India e l’Indonesia, con un numero di ricercatore inferiore a 1.000 per ogni milione di abitanti.   

Tabella - Numero di Ricercatori in Ricerca e Sviluppo dal 2010 al 2012
(Numero di ricercatori per ogni milione di abitanti, Advanced countries ranking)
Ranking
 
2010
2011
2012
2012 % Change on 2010
Ranking
 
2010
2011
2012
2012 % Change on 2010
Finland
7.717,5
7.422,9
7.482,3
-3,0
22°
Ireland
3.173,1
3.354,5
3.513,2
10,7
Iceland*
na
7.012,2
7.012,2
-
23°
Netherlands
3.232,2
3.506,9
3.506,0
8,5
Denmark
6.743,9
6.805,8
6.730,4
-0,2
24°
Switzerland***
na
na
3.285,2
-
Israel*
na
6.602,3
6.602,3
-
25°
Czech Republic
2.769,4
2.891,5
3.111,5
12,4
Luxembourg
5.190,2
5.813,9
6.193,9
19,3
26°
Russian Federation
3.078,1
3.120,4
3.096,1
0,6
Korea, Rep.*
5.450,9
5.928,3
5.928,3
8,8
27°
Slovak Republic
2.794,3
2.817,1
2.804,2
0,4
Norway
5.407,8
5.507,6
5.588,4
3,3
28°
Spain
2.915,7
2.799,9
2.719,1
-6,7
Sweden
5.255,9
5.142,3
5.181,2
-1,4
29°
Hungary
2.131,1
2.302,8
2.389,4
12,1
Japan*
5.151,3
5.157,5
5.157,5
0,1
30°
Greece
na
2.219,2
2.168,3
-
10°
Portugal
4.368,0
4.723,8
4.780,8
9,5
31°
Italy
1.,709,2
1.747,9
1.820,2
6,5
11°
Austria
4.312,4
4.401,1
4.564,9
5,9
32°
Poland
1.688,8
1.678,7
1.753,4
3,8
12°
Canada
4.578,9
4.562,8
4.496,8
-1,8
33°
Argentina*
1.178,5
1.236,0
1.301,9
10,5
13°
Slovenia
3.749,8
4.255,2
4.397,6
17,3
34°
China
890,4
963,2
1,019,6
14,5
14°
Australia***
na
na
4,280,4
-
35°
Turkey*
891,9
987,0
987,0
10,7
15°
Germany
3.950,4
4.084,9
4.138,9
4,8
36°
Brazil**
710,3
na
710,3
0,0
16°
United Kingdom
4.134,0
4.026,4
4.024,2
-2,7
37°
Mexico*
382,1
386,4
386,4
1,1
17°
France*
3.851,5
3.917,6
4.023,4
4,5
38°
South Africa**
363,8
na
363,8
0,0
18°
Belgium
3.732,0
3.878,2
3.983,0
6,7
39°
Chile**
317,2
na
317,2
0,0
19°
United States*
3.837,6
3.978,7
3.978,7
3,7
40°
India**
159,9
na
159,9
0,0
20°
New Zealand*
na
3.692,9
3.692,9
-
41°
Indonesia***
na
na
89,9
-
21°
Estonia
3.139,7
3.484,7
3.540,5
12,8
42°
Saudi Arabia
na
na
na
-
 
Advanced Countries Average
3,204,6
3,835,6
3,445,9
7,5
 
 
 
 
 
 
 *2011;**2010;***2009
Fonte: elaborazione LTEconomy su World Bank

 

Pubblicazioni Scientifiche
 
La seguente tabella classifica i Paesi avanzati in base al numero di articoli scientifici per ogni milione di abitanti pubblicati nei seguenti campi: fisica, biologia, chimica, matematica, medicina, ricerca biomedica, ingegneria e tecnologia, scienze della terra e dello spazio. A differenza dei dati relativi al numero assoluto di articoli, quest’indicatore tiene conto di quanto grande è un Paese, in quanto il numero totale di articoli viene relativizzato alla numerosità della popolazione e sta ad indicare quanto “produttivo”, in termini di articoli scientifici, è il Paese.  Nelle prime posizioni al 2011 (ultimo dato disponibile di fonte World Bank) troviamo la Svizzera, la Danimarca, la Svezia, la Norvegia e l’Olanda con un numero di articoli compreso tra 930 e 1.273 per ogni milione di abitanti. Tra gli ultimi 5 Paesi avanzati troviamo il Sud Africa, l’Arabia Saudita, il Messico, l’India e l’Indonesia. Rispetto ai dati del 2009, la maggior parte dei Paesi hanno registrato un incremento nella produzione di articoli scientifici
  
Tabella - Numero di Articoli Scientifici dal 2008 al 2011
(Numero di articoli scientifici per milione di abitanti,Advanced countries ranking)
Ranking
Country
2008
2009
2010
2011
2011 % Change on 2008
Ranking
Country
2008
2009
2010
2011
2011 % Change on 2008
Switzerland
1.229,3
1.230,0
1.236,4
1.273,0
3,6
22°
Italy
457,8
453,7
445,1
446,4
-2,5
Denmark
968,5
963,0
1.018,7
1.091,8
12,7
23°
Portugal
363,1
390,9
392,2
435,0
19,8
Sweden
1046,0
1014,9
1000,3
998,9
-4,5
24°
Greece
443,0
436,2
414,1
407,6
-8,0
Norway
898,2
916,8
908,9
960,6
6,9
25°
Czech Republic
380,6
378,7
398,0
393,5
3,4
Netherlands
890,0
899,5
933,3
929,0
4,4
26°
Luxembourg
227,4
274,7
294,1
393,3
72,9
Australia
874,3
865,8
880,2
914,9
4,6
27°
Estonia
356,7
387,8
395,0
386,6
8,4
Finland
959,9
925,4
905,8
903,1
-5,9
28°
Japan
404,8
387,6
367,4
368,3
-9,0
Canada
862,6
864,1
854,5
845,9
-1,9
29°
Hungary
254,3
239,1
221,8
229,3
-9,8
Iceland
739,0
813,8
860,1
812,3
9,9
30°
Slovak Republic
200,9
185,0
193,8
203,8
1,4
10°
Israel
936,3
874,0
832,7
808,9
-13,6
31°
Poland
197,5
193,0
187,5
196,3
-0,6
11°
New Zealand
777,2
737,1
777,2
787,1
1,3
32°
Chile
106,5
110,3
109,2
114,7
7,8
12°
United Kingdom
754,6
739,4
738,5
727,4
-3,6
33°
Turkey
120,2
115,3
108,9
112,6
-6,3
13°
Ireland
593,5
617,7
670,9
696,5
17,3
34°
Russia
97,9
98,4
94,5
99,0
1,1
14°
Belgium
684,2
671,6
681,7
680,3
-0,6
35°
Argentina
90,9
92,1
93,9
95,2
4,7
15°
United States
698,6
678,7
673,5
668,7
-4,3
36°
China
49,2
55,5
59,7
66,7
35,7
16°
Austria
577,6
577,9
586,9
605,9
4,9
37°
Brazil
67,4
63,6
64,1
66,6
-1,2
17°
Slovenia
649,7
607,7
562,5
604,5
-7,0
38°
South Africa
58,8
57,0
58,4
60,6
3,0
18°
Germany
547,7
550,3
554,6
575,9
5,1
39°
Saudi Arabia
24,1
26,7
36,4
52,6
118,3
19°
Korea
430,9
453,0
487,9
514,1
19,3
40°
Mexico
38,4
36,7
36,1
35,7
-7,1
20°
France
514,7
508,4
499,8
502,4
-2,4
41°
India
16,3
16,9
17,5
18,6
13,6
21°
Spain
467,8
464,7
472,9
490,2
4,8
42°
Indonesia
0,9
1,1
1,0
1,1
18,1
 
Advanced Countries Average
477,6
475,6
479,2
489,9
2,6
 
 
 
 
 
 
 
 Fonte: elaborazione LTEconomy su World Bank 

 

Brevetti
 
La seguente tabella classifica i Paesi avanzati in al numero di brevetti registrati da parte dei residenti per ogni milione di abitanti (Il numero di brevetti è, pertanto, relativizzato alla dimensione della popolazione). Gli ultimi dati disponibili (fonte Banca Mondiale) fanno riferimento al 2012. La Korea del Sud, il Giappone, gli Stati Uniti, la Germania e la China sono i Paesi che registrano il maggior numero di brevetti (il dato va dai 395 brevetti per milione di abitanti in Cina ai 2.963 brevetti in Korea del Sud. Nelle ultime posizioni, con meno di 15 brevetti per milione di abitanti, troviamo l’Arabia Saudita, il Sud Africa, il Messico, India e l’Indonesia. Tra il 2008 e il 2012 c’è stato un tendenziale ribasso nel numero di brevetti registrati nella maggior parte dei Paesi Avanzati.  
 
Tabella - Registrazione di Brevetti dal 2008 al 2012
(Numero di brevetti registrati dalle persone residenti per ogni milione di abitanti, Advanced countries ranking)
Ranking
Country
2008
2009
2010
2011
2012
2012 % Chamge on 2008
Ranking
Country
2008
2009
2010
2011
2012
2012 % Chamge on 2008
Korea
2.596,9
2.588,7
2.667,6
2.772,9
2.962,5
14,1
22°
Iceland
158,7
200,6
179,2
157,2
115,6
-27,2
Japan
2.577,7
2.306,2
2.265,4
2.248,5
2.249,1
-12,7
23°
Australia
131,4
114,1
108,7
105,8
114,6
-12,8
United States
760,0
731,7
781,2
794,2
855,6
12,6
24°
Poland
65,3
76,0
83,9
100,7
114,4
75,3
Germany
600,5
585,1
575,5
584,9
579,0
-3,6
25°
Ireland
207,6
200,3
160,9
108,0
107,3
-48,3
China
146,5
171,7
218,6
308,6
395,3
169,8
26°
Czech Republic
68,8
75,7
83,0
74,7
82,5
19,9
New Zealand
293,7
359,5
362,2
340,3
320,9
9,3
27°
Spain
79,0
77,6
76,6
73,4
69,8
-11,6
Finland
337,8
337,5
322,0
305,5
312,9
-7,4
28°
Hungary
68,0
75,5
64,8
66,3
69,7
2,5
Austria
275,6
270,6
289,0
255,8
266,7
-3,2
29°
Belgium
53,9
62,2
57,2
57,8
68,0
26,2
Denmark
298,4
275,4
293,8
283,0
251,9
-15,6
30°
Turkey
31,2
35,5
43,6
52,5
59,2
89,5
10°
United Kingdom
269,1
258,7
248,8
242,4
241,3
-10,3
31°
Portugal
35,9
53,7
46,9
53,8
58,7
63,7
11°
Sweden
275,4
234,0
233,2
211,3
239,4
-13,1
32°
Greece
56,2
62,4
65,1
na
56,5
0,5
12°
France
235,9
225,7
235,0
232,4
229,4
-2,8
33°
Slovak Republic
30,9
32,5
43,2
41,5
31,1
0,4
13°
Slovenia**
149,8
183,6
215,9
na
215,9
44,2
34°
Brazil
22,3
22,1
21,6
23,8
24,1
7,9
14°
Luxembourg
98,2
120,5
155,5
163,8
204,9
108,7
35°
Chile
31,7
20,3
19,2
19,7
19,3
-39,1
15°
Russia
194,2
179,3
201,0
185,3
200,3
3,1
36°
Argentina
20,4
na
na
na
17,9
-12,3
16°
Norway
240,2
257,3
227,6
225,6
200,3
-16,6
37°
Estonia
46,3
56,9
63,0
46,6
15,1
-67,4
17°
Switzerland
209,9
218,7
208,3
202,9
186,0
-11,4
38°
Saudi Arabia*
na
na
10,4
12,2
12,2
na
18°
Israel
216,5
192,2
196,7
180,5
171,3
-20,9
39°
South Africa
17,4
16,4
16,1
12,7
11,6
-33,0
19°
Italy
146,4
149,4
150,0
148,1
142,1
-3,0
40°
Mexico
6,2
7,3
8,3
9,2
11,1
78,8
20°
Netherlands
147,2
155,8
152,1
154,9
141,8
-3,7
41°
India
5,5
6,2
7,4
7,3
7,8
40,8
21°
Canada
152,4
150,9
134,0
138,6
135,7
-11,0
42°
Indonesia*
na
1,9
2,2
2,2
2,2
na
 
Advanced Countries Average
284,0
278,7
275,5
282,2
275,5
-3,0
 
 
 
 
 
 
 
 
*2011;**2010
 Fonte: elaborazione LTEconomy su World Bank