News

INEGUAGLIANZA DELLA RICCHEZZA IN AMERICA: Il 40% degli americani detiene l’ 1% della ricchezza, ma il problema non è solo la disuguaglianza nella distribuzione della ricchezza…

on .


La disuguaglianza del reddito in America è a livelli che non si vedono dal 1920. Un video pubblicato sul web negli USA suggerisce che il 40% della ricchezza nazionale totale è controllata dall’1% della popolazione, mentre il 40% della popolazione più povera detiene solo l’1% della ricchezza nazionale. Il video ha attratto circa 4 milioni di visitatori ed ha fatto chiarezza ed aperto un dibattito in merito alla disuguaglianza economica e sociale in America.
 

IL SEGRETO DEI PAESI NORDICI: perché le loro performance sono così buone...

on .


I CD. PAESI NORDICI (Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia) non solo non sono stati interessati dai problemi che hanno afflitto l’Europa Mediterranea; essi hanno anche evitato i problemi sociali che stanno affliggendo l’America negli ultimi anni. In tutte le misure di “salute della società” – da indicatori puramente economici come la produttività, a quelli che misurano l’innovazione e a quelli sociali come inuguaglianza e crimine – i Paesi del Nord Eiuropa si raggruppano in cima alla classifica (vedi tabella).
 

AEREI AD ENERGIA SOLARE: il prototipo per circumvolare il mondo è quasi pronto...

on .


UN AEREO RIVOLUZIONARIO ad energia solare è atterrato (anche se non ancora assemblato) recentemente in Moffett Airfield (Silicon Valley). L’aereo sarà riassemblato entro la fine di Marzo per iniziare le prove di volo. Se tutto va bene, entro Maggio, l’aereo dovrebbe essere pronto per volare lungo l’America, fermandosi in 4 città prima di atterrare a New York.
 

SYRIA: TERZA per numero di RIFUGIATI nel corso della storia recente

on .


IL 6 MARZO del 2013 un altra tremenda pietra miliare è stata raggiunta nella Guerra civile in Siria. Secondo le stime del United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR), più di un milione di rifugiati hanno abbandonato il Paese, di cui la metà sono bambini. Essi rappresentano il 5% della popolazione residente nel Paese nel 2010, l’anno prima che la rivolta iniziasse.