News

DEBITO PUBBLICO: per l’Italia sale al 127% del PIL; in Europa si abbassa il deficit ma cresce il debito pubblico

on .


Nel 2012, il disavanzo pubblico sia della zona euro (EA17) chedell'UE-27 è diminuita in termini assoluti rispetto al 2011, mentre il deficit (la differenza tra entrate e uscite correnti dello Stato in un determinato anno) è aumentato in entrambe le zone. Nell'area dell'euro il disavanzo pubblico in rapporto al PIL è diminuita dal 4,2% nel 20.11 a 3,7% nel 2012, e nella Ue-27 dal 4,4% al 4,0%. Nella zona euro il debito pubblico in rapporto al PIL è aumentata dall’87,3% alla fine del 2011 al 90,6% alla fine del 2012, e nella Ue-27 da 82,5% a 85,3%.
 

EARTH DAY 2013: LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

on .


Oggi (22 Aprile 2013) è l’ “Earth Day” (la giornata mondiale della Terra); l’Earth Day Network e I suoi partner organizzeranno in tutto il mese di Aprile e in particolare oggi eventi per mobilitare la Terra.  Questo è il 43° anniversario dell’Earth Day, e le persone sono ormai frustrate dal modo in cui I politici e I governi prendono provvedimenti al fine di preservare l’ambiente.
 

EU EMISSIONS TRADING SCHEME (ETS): un dibattito sull’industria, non sull’ambiente… Il Parlamento dell’Unione Europea ha rigettato il piano per rafforzare lo schema e innalzare i costi di emissione ...

on .


Il Parlamento dell’Unione Europe ha rigettato il piano per salvare lo schema europeo per il commercio delle quote di emissione di anidride carbonica.  I membri hanno in maggioranza votato contro la proposta (la cd backloading) di congelare temporaneamente le aste di quote di emissione di Co2.  A causa di un eccesso dell’offerta, infatti, il prezzo di tali quote nel European Emission Trading Scheme (ETS) si è abbassato a 5 euro a tonnellata.