News

La sostenibilità nella logistica urbana: conferenza SOS-LOG (16-11-2017)

on .

Si terrà il prossimo 16 Novembre a Milano a partire dalle ore 9 presso l’Università Bicocca, il convegno-laboratorio SOS LOG dal titolo “LOGISTICA URBANA. Un circuito virtuoso: dalle esigenze alle proposte“, promosso dall'associazione per la logistica sostenibile SOS-LOG con la collaborazione di Assologistica Cultura e Formazione ed il dipartimento di Psicologia dell’Università degli studi di Milano Bicocca. Sono previsti interventi delle istituzioni pubbliche, operatori del settore e centri di ricerca con un programma che copre 4 aree sulle principali sfide della logistica urbana: 1. La Città; 2. Il Consumatore; 3) Gli spazi comuni; 4) Innovazioni e start up. 

Le nuove frontiere dell’industria tessile ecosostenibili: dal ‘bambù’ alle ‘bucce di arancia’

on .

Ogni giorno indossiamo la nostra cara maglia, il nostro pantalone preferito (che ahimè va usurandosi troppo in fretta), le scarpe etc… Ma conosciamo cosa c’è dietro la produzione di questi indumenti? Quanto questo modello industriale impatta sulla salute dell’ambiente e dei consumatori e soprattutto quali alternative più ‘sostenibili’ oggi ci offre il mercato?

Quest’articolo è il risultato di un progetto condotto dal team della Long Term Economy intervistando circa 10 imprese impegnate nel settore della moda sostenibile. A breve verranno pubblicate le interviste effettuate.

Perché Gandhi aveva ragione…

on .

Gandhi ha vissuto tra il 1869 e il 1948, eppure già aveva intuito che l’attuale modello economico (il capitalismo) non fosse quello giusto per lo sviluppo dell’uomo. Quando gli fu chiesto quale fosse la sua visione economica, Gandhi rispose: ‘Produzione di massa…però non nelle industrie, ma nelle case della gente!Ernst Friedrich Schumacher (1911-1977, famoso per il suo libro Small is beautiful) riassunse il concetto in questi termini: ‘non produzione di massa, ma produzione delle masse’… Vediamo le caratteristiche di questo modello a cui Gandhi diede il nome di Swadeshi… 

L’era digitale: quanto protetta è la nostra proprietà digitale?

on .

Oggi la maggior parte del nostro tempo la dedichiamo alla creazione di informazioni sui nostri smart-phone, tablet e pc; impieghiamo il nostro tempo per creare oggetti nel nostro mondo virtuale: articoli, libri, nostri pensieri, diari, pagine social, relazioni… ma ciò che abbiamo e costruiamo nel nostro mondo virtuale è più vulnerabili rispetto a ciò che abbiamo nel mondo fisico reale. Allora oggi per ognuno di noi vale la pena capire come possiamo valorizzare e soprattutto difendere il nostro mondo virtuale in modo che il nostro tempo (prezioso) non venga bruciato da un hacker o dall’azienda di turno che detiene i nostri dati e le nostre pubblicazioni. 

Arctic Melting: a giugno ‘l’estensione’ dei ghiacci artici è stata circa 1 milione di km2 sotto la media 1981-2010

on .


ARCTIC MELTING:  In base ai dati del National Snow and Ice Data Center (NSIDC), continuiamo a perdere ghiaccio in entrambi i poli della Terra… Il mese di giugno 2017 ha registrato la sesta più bassa estensione dei ghiacci nelle osservazioni satellitari. Nel 2017 i primi 4 mesi hanno registrato record negativi di estensione. La bassa estensione dei ghiacci non ha riguardato solo l’Artico: anche l’Antartico sta registrando record negativi di estensione.