News

Andare oltre l’accordo di Parigi…

on .

Molti si staranno chiedendo a quali risultati stia portando l’accordo di Parigi (2015) sul Cambiamento Climatico. TG e news in tutto il mondo ne hanno evidenziato il fallimento a due anni dall’evento (Tutto questo accade mentre è in corso la COP23 (a Bonn). Il Rapporto 2016 dell'UNEP (United Nations Environmental Program) sostiene che anche nel caso l’accordo di Parigi fosse 'fully implemented', stando alle attuali proiezioni sulle temperature, esso non servirà a molto: http://www.dw.com/.../unep-paris-agreement.../a-36250321. Inoltre, considerando anche le recenti vicende americane, tale accordo è di difficile applicazione... In realtà la questione va oltre la vicenda americana: vogliamo affrontare un problema (il Cambiamento Climatico) all'interno di un sistema economico (miope) che favorisce tale problema...In un articolo apparso sul The Ecologist nel 2014, Charles Eisenstein, ‘Challenges our obsession with climate change at the expense of other values,’....sottolinea come il focalizzarsi sulla lotta al Cambiamento Climatico piuttosto che sulla visiona più complessiva della crisi ecologica e sociale può essere molto limitativo nella ricerca di una società sostenibile...

Conferenza Nazionale Passivhaus - 25 novembre 2017

on .

Dopo il successo della passata edizione - 400 partecipanti, 25 espositori, 15 relatori italiani e internazionali - torna la Conferenza Nazionale Passivhaus organizzata per il quinto anno da ZEPHIR Passivhaus Italia. Si tratta di un momento importante per chiunque sia interessato al tema dell'efficienza energetica nelle abitazioni. L’evento dedicato all’efficienza energetica, con riferimento al protocollo costruttivo Passivhaussi svolgerà sabato 25 Novembre 2017, dalle 9 alle 18:00 nella città di Bologna, nel cuore di un’architettura sostenibile e innovativa: l’Opificio Golinelli

La sostenibilità nella logistica urbana: conferenza SOS-LOG (16-11-2017)

on .

Si terrà il prossimo 16 Novembre a Milano a partire dalle ore 9 presso l’Università Bicocca, il convegno-laboratorio SOS LOG dal titolo “LOGISTICA URBANA. Un circuito virtuoso: dalle esigenze alle proposte“, promosso dall'associazione per la logistica sostenibile SOS-LOG con la collaborazione di Assologistica Cultura e Formazione ed il dipartimento di Psicologia dell’Università degli studi di Milano Bicocca. Sono previsti interventi delle istituzioni pubbliche, operatori del settore e centri di ricerca con un programma che copre 4 aree sulle principali sfide della logistica urbana: 1. La Città; 2. Il Consumatore; 3) Gli spazi comuni; 4) Innovazioni e start up. 

Le nuove frontiere dell’industria tessile ecosostenibili: dal ‘bambù’ alle ‘bucce di arancia’

on .

Ogni giorno indossiamo la nostra cara maglia, il nostro pantalone preferito (che ahimè va usurandosi troppo in fretta), le scarpe etc… Ma conosciamo cosa c’è dietro la produzione di questi indumenti? Quanto questo modello industriale impatta sulla salute dell’ambiente e dei consumatori e soprattutto quali alternative più ‘sostenibili’ oggi ci offre il mercato?

Quest’articolo è il risultato di un progetto condotto dal team della Long Term Economy intervistando circa 10 imprese impegnate nel settore della moda sostenibile. A breve verranno pubblicate le interviste effettuate.

Perché Gandhi aveva ragione…

on .

Gandhi ha vissuto tra il 1869 e il 1948, eppure già aveva intuito che l’attuale modello economico (il capitalismo) non fosse quello giusto per lo sviluppo dell’uomo. Quando gli fu chiesto quale fosse la sua visione economica, Gandhi rispose: ‘Produzione di massa…però non nelle industrie, ma nelle case della gente!Ernst Friedrich Schumacher (1911-1977, famoso per il suo libro Small is beautiful) riassunse il concetto in questi termini: ‘non produzione di massa, ma produzione delle masse’… Vediamo le caratteristiche di questo modello a cui Gandhi diede il nome di Swadeshi…