Esperanza: progetto di agricoltura sinergica in Venezuela

Lettera di Marco Neri, proprietario di 1.000 lotti di 5h in Venezuela con lo scopo di installare un progetto di agricoltura sinergica auto-sostenibile.

 
Invito rivolto a chiunque voglia collaborare con Marco a questo progetto.
Marco Neri 328 711 36 62 
 
 
Dalla proprietà che posseggo in Venezuela mi prefiggo ottenere uno sviluppo armonico di produzioni agro-biologiche, alimentari e non alimentari, compatibili solo con uno sviluppo sociale permanente e rispettoso dell'ambiente.
 
Penso che preparare, nel tempo, 1000 lotti da 5 h e coltivarli, con rotazione di produzioni diverse col sistema sinergico, ci metterebbe al riparo dai danni prevedibili causati dal cambiamento climatico  in corso, mentre la disponibilità di acqua a caduta, permetterà l'utilizzo del suolo anche in stagione secca, raddoppiando la produttività e l'impiego di manodopera locale.
 
Intendo mettere tutta o parte della mia terra a disposizione per qualsiasi tipo di accordo economico, da concordare, al fine che qualsiasi imprenditore o ricercatore possa portare avanti, con me, i suoi progetti dando lavoro ed esperienza alle più diseredate fra le popolazioni locali.
 
Accetterei quindi sia accordi sulla proprietà del terreno come sulla condivisione dei profitti delle coltivazioni e delle trasformazioni manifatturiere dei prodotti e degli allevamenti. Il capitale iniziale potrebbe anche essere di soli 300.000 € anche apportato da più vasta cooperazione. Attualmente sembra si possa anche contare su banche governative per crediti agevolati in loco per, eventualmente, non dover ridurre il ritmo di crescita aziendale.
 
Ideale sarebbe ricavare numerosi prodotti a breve termine i cui scarti possano alimentare piccoli e differenziati allevamenti di carne e pesce e produzioni a lungo termine per la sussistenza futura dei nostri figli nella formazione e nel lavoro (Aguacate, cacao, caffè, jojoba, legname, bambù, merey, toronja, uva, mango, nìspero, rinòn, banane, ecc. ecc.).
 
L’obiettivo di lungo termine consiste nel realizzare un modello di vita associativa ed economica che possa essere da esempio applicabile in molte periferie del Mondo, che possano recepire anche l'apporto dell'attività dei nostri figli inseriti in un adeguato ambiente sociale e mentale, dando vita a più città integrate una nell'altra, fra orti e giardini.
 
L'egoismo che sta distruggendo il mondo non dovrà prevalere!’
 
Marco Neri
 

   
 
 
LTEconomy, 23 Marzo 2016
  
 
  

Diventa un sostenitore della Long Term Economy!!

 

La Long Term Economy è un associazione non-profit che ha l'obiettivo di aumentare il benessere in una prospettiva di lungo periodo preservando il capitale naturale, culturale e sociale. L'associazione lavora a che i nostri figli possano avere un futuro migliore.

Diventa un sostenitore della Long Term Economy: fai la tua donazione oppure dai il tuo contributo